FORMAZIONE PER CONTROLLO DI GESTIONE

Obiettivo
Il controllo di gestione ha il principale obiettivo di:

  • conoscere i motivi per cui si è generato un utile o una perdita
  • individuare quali sono i prodotti/clienti che contribuiscono di piu', o di meno, al risultato d'esercizio
  • conoscere e monitorare i costi di realizzazione per ogni linea di prodotto
  • calcolare l'incidenza dei costi di progettazione
  • calcolare il punto di pareggio (break even point) dell’azienda
  • confrontare i dati consuntivi con quelli di budget

Destinatari
Imprenditori
Responsabili Amministrativi

Contenuto

  • Gli scopi del sistema di rilevazione e controllo dei costi
  • La pianificazione operativa, la definizione dei compiti e delle responsabilità
  • L’utilizzo dei fogli di calcolo per un controllo di gestione rapido, efficace, efficiente.
  • Le tipologie di costi: fissi/variabili, diretti/indiretti, di prodotto/di periodo, evitabili/non evitabili
  • I centri di ricavo ed i margini di contribuzione
  • La contabilità generale e la contabilità analitica: l’integrazione dei dati forniti dalla contabilità generale, sistema informativo prevalentemente rivolto all’esterno, con dati di natura extra contabili per l’ottenimento di un sistema informativo a valenza interna.
  • Il budget previsionale
  • Il business plan e la variabile tempo nei progetti di investimento e/o nelle commesse pluriennali
  • La consuntivazione e l’analisi degli scostamenti dal budget
  • La reportistica
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.
Maggiori dettagli puoi trovarli nella nostra Privacy Policy